English Italiano Greek
 

Esplorare Creta

Il villaggio con l'albero d'olivo più antico della Grecia

 

Aghia PelagiaAghia Pelagia-Regione di Irakleio: Una meta popolare e richiesta, sulla costa Nord-occidentale della regione di Irakleio. Un'atmosfera famigliare ed estiva, a pochi chilometri da Irakleio, diretti a Rethimno.

 

IrakleioIrakleio è la città più grande di Creta (133.012 abitanti) e quindi capoluogo dell’isola. Dal punto di vista geografico, la città di Irakleio si trova al centro dell’isola, mentre grazie alla sua lunga storia, strettamente legata a Knosso, si considera la culla della civiltà europea. Nel 1204d.C Irakleio passa sotto il dominio veneto e nomi come El Greco, M. Damaskinos e V.Cornaros sono alcuni che influenzarono il mondo letterale e artistico del periodo veneto a Creta. Oggi Irakleio costituisce una delle zone più ricche e più sviluppate della Grecia, mantenendo inalterato il fascino tipico delle città greche, seguito dalla tradizione e da melodie della Lyra.

 

 

ArchanesArchanes-Regione di Irakleio: Arhanes è il paese più sviluppato della Grecia. Storicamente parlando è uno dei centri minoici più importanti di Creta ad appena 15 km da Knosso. Il sito archeologico d'Arhanes comprende due settori separati: Lo spazio palazziale, sul posto dell'odierno paese e la Necropoli sulla collina di Furni. A 3 km più sud si trova la villa rurale minoica, di Vathipetro, dove si può vedere la macina più antica del mondo per la produzione di vino

 

Laguna di Aghios NikolaosAghios Nikolaos (10.906 abitanti), capoluogo della regione di Lasithi, deve il suo nome all'omonima chiesa bizantina, che si trova nei dintorni settentrionali della città attuale, sulla baia di Ormos. Aghios Nikolaos dal nome del Santo protettore del mare (San Nicola), ha la posizione più pregiata sull'isola, sia dal punto di vista climatico, che turistico. Agios Nikolaos in passato ebbe avuto un periodo di sviluppo e d'acme, soprattutto verso il IV secolo a.C. Durante la conquista dell'oriente da parte d'Alessandro Magno, Lato e Kamara hanno spedito in aiuto, una flotta guidata dall'ammiraglio Nearchos, il quale fece il primo viaggio oltre il mediterraneo, nella storia di navigazione Europea, fondando il Porto di Alessandro (Alexandrou Limin), al posto dell'odierno Karachi in Pakistan.

 

Pagina 1 di 4  > >>